Rimedi contro il raffreddore

0
14

Il raffreddore comune è un'infiammazione acuta delle vie respiratorie superiori (generalmente naso e faringe).

Fin dai primi sintomi del raffreddore è impossibile fermarlo, non esiste infatti nessuna cura per combattere il Rhinovirus, spesso responsabile della patologia. Esiste però un metodo efficace per ridurne la durata ed attenuarne i sintomi.

L'utilizzo dello zinco nelle prime 24 ore dalla comparsa dei sintomi del raffreddore è un utile rimedio in quanto va a bloccare la replicazione del virus alleviandone i sintomi e riducendone la durata (solitamente in questo caso la patologia non supera la soglia della settimana). 

Non è ancora chiaro il dosaggio giornaliero di zinco ottimale e non sono finora stati riscontrati effetti collaterali dovuti ad un sovradosaggio, anche se un uso massiccio prolungato può compromettere il sistema immunitario; degli studi affermano che la dose di zinco consigliata per un adulto  alla comparsa dei primi sintomi del raffreddore sia di 75 mg distribuiti nell'arco delle 24 ore; è comunque consigliabile sentire il parere del proprio medico o farmacista per le modalità e le quantità di assunzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here