Emorroidi: cosa sono, trattamento, rimedi naturali

0
24

Le emorroidi sono vene gonfie nell' ano e nel retto. Sintomi comuni di emorroidi possono includere dolore, prurito e sanguinamento rettale.

Possono svilupparsi all' interno o all' esterno dell' ano e del retto, chiamati rispettivamente emorroidi interna ed esterna.

Le emorroidi sono un problema estremamente comune. Si stima che il 75 per cento degli italiani a un certo punto ne soffrano. Mentre di solito vanno via in poche settimane da sole, possono causare un lieve o grave disagio. Per renderle più tollerabili, è possibile utilizzare i rimedi naturali per trattarle.

Indice dei contenuti

Trattamento delle emorroidi

Strega nocciola può ridurre sia prurito e dolore, due sintomi principali di emorroidi. È un antinfiammatorio naturale, quindi potrebbe anche ridurre il gonfiore. Il nocciolo di strega può essere acquistato allo stato liquido e applicato direttamente agli emorroidi. Lo si può trovare anche in prodotti come panni antipanico e saponi.

L' Aloe vera può essere trovata nei prodotti acquistati nelle drogherie. Può anche essere raccolto direttamente all' interno delle foglie di una pianta di aloe. Secondo la Cleveland Clinic, l' aloe vera possiede proprietà antinfiammatorie che sono note per essere efficaci nel trattamento delle condizioni infiammatorie della pelle. Tuttavia, è consigliabile utilizzare solo gel aloe vera puro sulle emorroidi. Alcune persone sono allergiche all' aloe vera, in particolare quelle allergiche all' aglio o alle cipolle. Verificare la presenza di reazioni allergiche strofinando una quantità ridotta sull' avambraccio. Attendere 24 - 48 ore. Se non si verifica alcuna reazione, l' uso deve essere sicuro.

Bagno caldo con sale Epsom: bagni caldi possono aiutare a lenire l' irritazione da emorroidi. È possibile utilizzare un bagno sitz, che è una piccola vasca di plastica che si adatta sopra un sedile della toilette, o prendere un bagno corpo intero nella vostra vasca. Secondo Harvard Health, prendere un bagno caldo per 20 minuti dopo ogni movimento intestinale sarà più efficace. L' aggiunta di sali Epsom al bagno può fornire ulteriore sollievo riducendo il dolore.

Unguenti e creme da banco, come la Preparazione H, si trovano in quasi tutte le drogherie e possono offrire sollievo immediato. Alcuni possono anche ridurre il gonfiore e aiutare il vostro emorroide a guarire più velocemente. Tuttavia, se si utilizza una crema con idrocortisone, non usarla per più di una settimana alla volta.

Panni: l' uso di carta igienica dopo un movimento intestinale può aggravare gli emorroidi esistenti. Invece, l' uso di salviettine può aiutare a mantenere la pulizia senza causare ulteriori irritazioni. Per un' ulteriore spinta si possono trovare salviette con ingredienti lenitivi antiemorroidi come la strega nocciola o l' aloe vera. Assicurarsi che le salviette che si sceglie non hanno alcol, profumo o altri irritanti in loro. Queste sostanze potrebbero aggravare i sintomi invece di alleviarli.

Ghiaccio: applicare pacchi di ghiaccio o compresse fredde all' ano per alleviare il gonfiore per 15 minuti alla volta. Per le grandi e dolorose emorroidi, questo può essere un trattamento estremamente efficace. Avvolgere sempre il ghiaccio all' interno di un panno o asciugamano di carta e non applicare mai qualcosa congelato direttamente sulla pelle.

Pisillo: secondo l' Istituto Nazionale di Diabete e malattie digestive e renali, gli integratori di fibre come il psillio può aiutare a ridurre la stitichezza e rendere più facile avere rapidi movimenti intestinali in modo indolore. Molti di questi integratori, psillio incluso, sono disponibili in forme come polveri, capsule e liquidi che si prende per via orale tra una e tre volte al giorno.

Abbigliamento in cotone: sostituire gli abiti stretti in poliestere con cotone ultra traspirante (soprattutto intimo di cotone) può aiutare a mantenere la zona anale pulita e asciutta. Ciò può potenzialmente ridurre i sintomi. Evitare di utilizzare detergenti profumati o ammorbidenti per ridurre l' irritazione.

Prevenzione delle emorroidi

Lo stile di vita e i cambiamenti alimentari sono il modo migliore per prevenire le emorroidi. Mangiare un sacco di cibi ad alta percentuale di fibre (specialmente da piante) e bere molta acqua sono essenziali per la loro prevenzione, in quanto mantengono il processo digestivo muoversi correttamente e prevenire la costipazione.

L' esercizio fisico regolare ed evitare di rimanere seduti per lunghi periodi di tempo può anche aiutare a prevenire le emorroidi. Il modo più efficace per evitare costipazione è quello di andare in bagno quando si sente il bisogno prima. Ritardare un movimento intestinale permette all' intestino di riassorbire l' acqua dalle feci. Questo rende l'evacuare più difficile quando finalmente si va.

Quando consultare un medico

Le emorroidi sono in genere facili da trattare e guarire da sole. In casi molto rari, l' emorroide potrebbe causare complicazioni. La perdita cronica di sangue da un emorroide può causare anemia, che è una carenza di globuli rossi. Emorroidi interne possono anche causare cali nel rifornimento sanguigno, con conseguenti emorroidi secche, che possono causare dolore forte.

Se i trattamenti domiciliari non sono stati efficaci dopo più di due settimane, fissare un appuntamento per consultare il medico. Il medico di base può diagnosticare e trattare le emorroidi. Può prescrivere ricette per le creme medicamentose, unguenti e supposte. Se questi trattamenti non funzionano, possono raccomandare interventi chirurgici per rimuovere le emorroidi.

Si dovrebbe anche prendere un appuntamento per consultare immediatamente il medico se si nota prima sanguinamento rettale per la prima volta o se il sanguinamento rettale aumenta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCachi: proprietà, benefici e calorie
Prossimo articoloGarcinia Cambogia Veda: una pianta per dimagrire
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here