Dieta del supermetabolismo

0
64

La dieta del supermetabolismo (Fast metabolism diet) è stata ideata nel 2013 dalla nutrizionista americana Haylie Pomroy con lo scopo di risvegliare il metabolismo e quindi di favorire il dimagrimento.

Come funziona la dieta del supermetabolismo

Il ciclo completo della dieta del supermetabolismo dura 28 giorni (4 settimane) e promette di poter dimagrire fino a 8-10 kg; ogni settimana è suddivisa in tre fasi.

Nella prima fase (lunedì e martedì) si assumono prevalentemente carboidrati e molta verdura, ma anche delle frutta di stagione; lo scopo di questi primi due giorni è di calmare gli ormoni dello stress ed "insegnare" all’organismo ad utilizzare il cibo come fonte di energia, anziché accumularlo come adipe. Per favorire ciò è necessario affiancare dell’esercizio fisico di tipo aerobico (corsa, bicicletta, nuoto, ecc.).

Nella seconda fase (mercoledì e giovedì) si consumano prevalentemente cibi proteici (carne e pesce magri, legumi, uova, preferendo l’albume perché privo di grassi) e molta verdura, ma anche della frutta di stagione; lo scopo è quello di aumentare la massa magra nutrendo i muscoli che, a loro volta, utilizzeranno i grassi depositati nel tessuto adiposo come fonte energetica. In questa fase si devono affiancare degli esercizi con i pesi per favorire lo sviluppo muscolare.

Nella fase 1 e 2 sono vietati i grassi di cottura ed i condimenti.

Nella terza ed ultima fase (venerdì, sabato e domenica) si consumeranno i cibi previsti nelle due fasi precedenti, riducendo il quantitativo di carboidrati, aggiungendo inoltre alimenti contenenti grassi buoni, per esempio: olio d’oliva, olio di semi di girasole, olive, frutta secca (noci, mandorle, arachidi, anacardi, pistacchi ecc. che sono ideali per lo spuntino di metà mattina e metà pomeriggio, da consumarsi in quantità moderata durante questa fase); anche durante questa fase l’attività fisica non deve mancare, ma deve essere più leggera (passeggiate, yoga, stretching, massaggi ecc.).

Dieta del supermetabolismo, alimenti vietati e regole

Oltre l’obbligo di rispettare correttamente le tre fasi della dieta del supermetabolismo, si deve tener conto di alcune regole base; ecco le principali:

  • Sono vietati i derivati del frumento (pane e pasta), il mais, la soia, gli zuccheri raffinati ed i dolcificanti, il latte e derivati, gli alimenti confezionati, l’alcol, il caffè, il tè non deteinato, gli alimenti dietetici e la frutta essiccata.
  • Si deve mangiare 5 volte al giorno: colazione, spuntino di metà mattina, pranzo, spuntino di metà pomeriggio e cena, rispettando degli intervalli di tempo di 3-4 ore tra un pasto e l’altro.
  •  Non saltare nessuno dei 5 pasti.
  • Fare colazione entro mezz’ora dal risveglio.
  • Bere almeno 30 ml d’acqua ogni chilogrammo di massa corporea.
  • Scegliere alimenti sani, senza conservanti e carni prive di nitriti e nitrati (per esempio i salumi).

Critiche alla dieta del supermetabolismo

Sicuramente questo modello nutrizionale porta ad una concreta accelerazione del metabolismo, ma è necessario sollevare qualche critica.

La dieta del supermetabolismo non prevede il conteggio delle calorie, vale a dire che è permesso mangiare a volontà pur rispettano le sue regole; tuttavia, per favorire il dimagrimento viene spontaneo pensare che, soprattutto per quanto riguarda l’assunzione dei carboidrati, è bene limitare le dosi alle giuste quantità.

Una seconda considerazione riguarda i cibi vietati: se già si escludono i derivati del frumento ed i latticini rimangono ben pochi alimenti da poter scegliere. Tra i carboidrati sono comunque permessi: riso, orzo, farro, avena, quinoa e miglio.

Integratori alimentari

Forse avete già sentito parlare del famosissimo sciroppo Ultra Metabolismo in TV. Contiene succo di aloe, ginepro, curcuma, rosmarino ed estratti di calendula, tè verde, carciofo, ribes, centella asiatica e fumaria, tutti ingredienti naturali che aiutano a bruciare i grassi corporei.

Gli studi del prestigioso centro di ricerca della UCLA di Los Angeles (USA) su Ultra Metabolismo hanno dimostrato che, se usato regolarmente, lo sciroppo può accelerare il metabolismo e la capacità del corpo di bruciare i grassi del 318%.

Si può acquistare l'integratore naturale Ultra Metabolismo in farmacia o sul sito ufficiale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDieta del limone
Prossimo articoloDieta disintossicante (detox) e alimenti depurativi
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here