Lupini

I lupini sono dei legumi prodotti dalle omonime piante appartenenti alla famiglia dello Leguminose ed originarie dei Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente. Queste piante sono annuali, alte 70-80 centimetri, ma che possono raggiungere anche il metro e mezzo.

Di solito i lupini si trovano in commercio già cotti e sottovuoto, ma è possibile reperirli anche secchi da consumarsi previa cottura.

I lupini contengono sostanze alcaloidi potenzialmente tossiche, tra cui la lupo-tossina, che ne conferiscono il sapore amare; queste vengono inattivate e rese innocue dalla cottura e attraverso adeguati processi di preparazione; è per questo motivo che questi legumi non devono essere consumati crudi.

Dai lupini viene estratta anche la farina, utilizzata nella preparazione di pane, pasta e biscotti; questa non contiene glutine e rappresenta una valido alimento per i celiaci.

Informazioni nutrizionali dei lupini

I lupini, assieme alla soia, sono probabilmente la miglior fonte proteica di origine vegetale; 100 grammi di lupini secchi apportano ben 36 grammi di proteine, più o meno quanto i semi di soia.

Complessivamente 100 grammi di parte edibile apportano 371 calorie e contengono mediamente:

10 grammi di acqua;

40 grammi di carboidrati;

36 grammi di proteine;

9,7 grammi di grassi;

3,8 grammi di ceneri;

Minerali principali: 1013 mg di potassio, 440 mg di fosforo, 198 mg di magnesio, 176 mg di calcio.

Tali valori si riferiscono al prodotto crudo; i lupini cotti e pronti al consumo contengono molta più acqua e, considerando i 100 grammi di parte edibile, apportano circa 115 calorie, 16,5 grammi di proteine, ecc.

Lupini: proprietà

I lupini sono un alimento interessante dal punto di vista proteico, ma anche per quanto riguarda il loro profilo aminoacidico; essi, infatti, contengono tutti gli aminoacidi essenziali in buone quantità e, in tal senso, rappresentano una valida alternativa agli alimenti di origine animale.

Per l’elevato apporto proteico e minerale, in particolare di potassio e magnesio, i lupini sono particolarmente indicati a chi pratica sport e in caso di stanchezza o debolezza muscolare.

Alcune ricerche indicano che il consumo abituale di lupini possa ridurre il colesterolo e prevenire diabete ed ipertensione.

La buona quantità di fibre presente in questi legumi favoriscono il buon transito intestinale e la buona salute della flora batterica.

I lupini rappresentano anche una buona alternativa come spuntino, per il loro apporto bilanciato di carboidrati e proteine.