Panca piana-inclinabile da bodybuilding

La panca da bodybuilding è indispensabile per chi vuole allenarsi con i pesi a casa; in commercio ve ne sono di tutti i tipi e di tutti i prezzi, l’importante, se ci si vuole allenare seriamente, è diffidare delle offerte troppo vantaggiose spesso proposte dai megastore, perché dietro i prezzi economici c’è di solito un prodotto di scarsa qualità. Sul mercato online se ne trova un vasto assortimento e spesso con un ottimo rapporto qualità/prezzo

Prima di acquistare una panca da bodybuilding bisognerà fare delle considerazioni: il carico massimo che dovrà sostenere (la sua portata), la solidità e la stabilità, il tipo di utilizzo (se si intende utilizzarla solo per i pettorali o se si vogliono allenare anche altri gruppi muscolari) e, non meno importante, l’ingombro.

Una panca base, che solitamente è anche la più utilizzata, deve essere munita di uno schienale sufficientemente largo per garantire un maggior confort e stabilità durante l’esercizio; questo deve essere inclinabile per differenziare il tipo di allenamento, andando a far lavorare più intensamente i pettorali nei fasci centrali ed inferiori dei pettorali (panca piana) o nei fasci superiori (panca inclinata fino a 30 gradi).

Questo tipo di panca è provvista di due supporti per il bilanciere, detti candele, sui quali sono montati dei ganci di sicurezza. 

Anche se strutturalmente molto semplice, la panca piana con schienale inclinabile è adatta all’allenamento di tutti i principali gruppi muscolari della parte superiore del corpo, tranne gli addominali, ai quali è dedicata una panca specifica (si veda l’articolo: “panca per addominali: quale scegliere?). Ovviamente si allenano i muscoli pettorali attraverso l’utilizzo del bilanciere (distensioni) o dei manubri (croci su panca), ma si possono allenare anche i tricipiti, i dorsali (rematore con manubrio), i bicipiti (curl da seduti su panca con inclinazione dello schienale a 60 gradi), il trapezio (scrollate di spalle da seduti con lo schienale a 90 gradi) ed i deltoidi.

Molte di queste panche sono addizionate del leg developper per le gambe, utile per l’allenamento dei quadricipiti femorali. Salendo con il budget di spesa si trovano le stesse panche comprensive di altri accessori come un piano inclinato per l’allenamento dei bicipiti, il butterfly per i pettorali e la torretta a carrucola per allenare i dorsali, ma anche i tricipiti.

Avvertenze: è importante controllare periodicamente il fissaggio delle viti e l’integrità della panca e di tutte le sue giunture e snodi; non sovraccaricare se si è da soli e riscaldare i muscoli con pesi più leggeri prima di sollevarne di pesanti.